RSS

Il footvolley è un appassionante gioco da spiaggia che nasce sulle assolate coste brasiliane e che sta rapidamente dilagando in tutti i paesi del mondo.

Da semplice variante del beach volley, oggi il footvolley si è affermato come sport. Sta appassionando atleti di ogni genere ed età, fino a diventare una vera e propria mania anche per i grandi nomi del calcio mondiale come Pluto Aldair, Romario, Max Tonetto, Bruno Alves e tanti altri.. non solo l’estate ma anche l’inverno, non solo maschile ma anche femminile. Questo sport incarna la perfetta fusione tra il beach volley ed il beach soccer in cui si possono utilizzare tutte le parti del corpo ad eccezione di braccia e mani. La dinamica è semplice: il campo è lo stesso del beachvolley (8mt x 8mt) e la rete alta 2,10mt per il maschile e 2,00 mt per il femminile,un pallone (mikasa ft5) e due squadre da 2 giocatori che si sfidano in un campo di sabbia con un massimo di tre tocchi in aria per squadra o uno per singolo giocatore. Lo scopo del gioco è quello di riuscire a far punto nella metà campo avversaria e di raggiungere per primi 18 punti.

Colpi di spalla ,rovesciate e “shark attack” (gesto tecnico simbolo del footvolley) rendono questa disciplina altamente spettacolare, il motto: 1 pallone, 1 rete, 4 amici e..PLAY FOOTVOLLEY!

Il footvolley vede oggi essere in Brasile, uno dei sport piu seguiti dopo il calcio, grazie ai grandi eventi e tornei e all’avvicinamento dei campioni del   calcio, arrivando cosi al grande pubblico attraverso i canali televisivi sport tv e globo tv.

 

20150329_160258
20150511_111948
20150606_151645
20150607_171023
 
 
Vai all'inizio della pagina